CAN 2015, Day Two: perfetta parità nel gruppo B

Dal nostro spin-off AfriCalcio

AFRICALCIO

SCARICA L’EBOOK AFRICALCIO

Secondo giorno di Coppa d’Africa, con in campo il gruppo B nella città di Ebebiyín, nell’angolo remoto in cui sorge il triplo confine tra Guinea Equatoriale, Gabon e Camerun. Nella città si sono registrati alcuni disordini tra tifosi e polizia, con molti fan in cerca di biglietto non ammessi nello stadio (che ha una capienza di cinquemila spettatori) e con molti ritardi all’ingresso per via dei test anti-Ebola a cui sono stati sottoposti i presenti, lasciati entrare in dieci alla volta. Il girone B si è concluso in completa parità: entrambi gli incontri, come anche la gara inaugurale di ieri tra Guinea Equatoriale e Congo Brazzaville, si sono conclusi sull’1-1. Secondo Gary Al-Smith della BBC la RD Congo verrà multata dalla CAF per i caratteri troppo piccoli stampati sulle maglie.

Oggi è stata annunciata inoltre la possibile assenza di Asamoah Gyan nella partita d’esordio del Ghana di…

View original post 616 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...